Alessandro MazzùCiao, mi chiamo Alessandro Mazzù. C’è chi si confonde e mi chiama Zammù, ma questa è tutta un’altra storia.

In questa pagina, a differenza delle altre in cui ti spiego tutto quello che posso fare per te, dicevo in questa pagina non mi allungherò molto con le parole.

Mi chiamo Alessandro Mazzù, non Alessandro Manzoni e alle parole – in genere – preferisco i fatti. Fatto sta che questa è la pagina “Chi sono”, per cui due righe su di me le butto giù. Giusto per permetterti di conoscermi meglio, sia chiaro.

Su quel “ramo del lago di Como” non ci sono mai stato. In compenso, però, di aziende promesse spose al successo grazie al web marketing ne ho viste tante. Viste perché ci sono stato, ci ho lavorato, ci ho messo del mio.

Da 15 anni, infatti, mi occupo di marketing. Nello specifico sono un consulente di web marketing. E, volendo essere proprio pignoli, mi piace definirmi “il consulente per i consulenti di web marketing”.

Consulente per i consulenti di web marketing. Uh?
Forse ti sei chiesto cosa voglia dire essere “consulente per consulenti di web marketing”. Semplice: fornisco metodo, strumenti e consigli a chi vuole avvicinarsi al mondo della consulenza per il mercato digitale e per chi già ci lavora.

  • Metodo, per risparmiare tempo e vedere prima i risultati per la propria attività. E per farli vedere prima al cliente.
  • Strumenti, per lavorare in modo agile e agevole.
  • Consulenza, per avere suggerimenti, idee, dritte. Perché un occhio esterno fa sempre comodo. Soprattutto se è l’occhio di chi questo lavoro lo fa da un bel po’.

Che altro dirti su di me per non annoiarti? Be’, che amo il sushi e ne mangerei fino a star male (il più delle volte, infatti, finisce così); che le mie 3 parole preferite sono “praticità”, “concretezza”, “etica”; che ho il pallino per gli orologi. E che spero di poterti conoscere presto.

Se vuoi parlare della tua attività, dei tuoi obiettivi, di sushi, barba e orologi col quadrante maxi, ti aspetto.