Consulenza Personal Branding Online: punta tutto su di te

 

Ti vedo, caro consulente web marketing, lavori 10/12 ore al giorno ma non riesci a trovare i clienti giusti. Le hai tentate tutte, hai provato in tutti i modi a dare una bella scossa al tuo business in ottica di personal branding. Il personal branding non è un momento, è un processo continuativo nel tempo, da curare giorno dopo giorno. Non basta iscriversi a LinkedIn e stampare qualche centinaio di biglietti da visita sullo stile ‘guscio d’uovo con caratteri romani Romalian’ o ‘bianco pallido con caratteri in rilievo’ alla American Psycho. Certo, aiuta, ma non è abbastanza. No, è necessario costruire la propria strategia di personal branding, per un consulente web marketing, per un freelance, per un imprenditore, per un libero professionista o per chiunque altro ne abbia bisogno, in modo solido e su diversi fronti, utilizzando nel modo giusto ogni singolo canale, senza commettere errori.
Ecco, in casi come questo io posso darti davvero una mano. Posso aiutarti a ridefinire il tuo business attraverso la mia consulenza personal branding. Posso quindi lavorare insieme a te sul tuo brand personale – la tua collaborazione attiva è infatti fondamentale – per aiutarti a elaborare una unique value proposition, diversificandoti dai tuoi competitors e trovando la giusta nicchia di mercato profittevole.

Volendo sintetizzare al massimo, posso dirti che il personal branding è tutto ciò che le persone pensano e/o dicono rispondendo a questa semplice ma potente domanda: “perché dovrei scegliere lui e non un altro dei tanti?”. Il personal branding, il tuo personal branding è la risposta a questa domanda.

Il mio metodo di lavoro è molto immediato e assolutamente pratico e concreto perché so bene che quello di cui hai bisogno in questo momento è far decollare la tua attività lavorando sul tuo personal branding. Non cerchi qualcuno che ti riempia la testa di paroloni in inglese e di tanta teoria sul proprio brand. Aiutarti a acquisire maggiore visibilità, valorizzare la tua propria immagine professionale e diventare autorevole curando la tua reputazione digitale è quello che posso fare per te con la mia consulenza personal branding.

Ricordatelo bene: se sei uguale a un’altra persona, uno dei due non è necessario.

Consulenza personal branding: come funziona?

Lavoreremo in primis su te stesso per trovare il modo di diversificarti dagli altri e far emergere la tua propria personalità. Tu sei unico, solo che ancora non lo sai e, nessuno prima di me, te lo aveva fatto capire. Dobbiamo far quindi venire fuori il tuo lato professionale migliore. Questo è fondamentale per conquistare la fiducia dei tuoi potenziali clienti. Insieme imposteremo una strategia di personal branding che, partendo da te, utilizzerà i principali canali di comunicazione digitali e non per raggiungere i nuovi potenziali clienti. Ti insegnerò come misurare le performance delle tue attività di personal branding così che tu possa essere autonomo nel tuo percorso professionale.
Non hai bisogno di un tutor a vita. Hai necessità di essere affiancato da un professionista che ti mostri la strada e ti illustri il percorso. Poi dipenderà tutto da te. Partire però con delle solide basi ti aiuterà a essere un consulente migliore.

Chi sei? Cosa sai fare? O meglio, cosa sai fare meglio degli altri? E il tuo pubblico sa quali sono le tue capacità, è a conoscenza, dunque, di tutto quello che tu puoi offrirgli? Per fare personal branding in modo efficace è necessario avere un focus ben definito, e quindi ritagliarsi il proprio esatto campo d’azione, il quale deve essere concepito in base alle proprie reali competenze. Non i clienti, non i datori di lavoro, non i partner, insomma, nessuno cerca una persona che si presenta come brava à tout faire: no, quando si cerca un professionista lo si fa per trovare una risposta precisa a una specifica domanda.

Non tutti possono sviluppare un proprio branding personale. Soprattuto non da soli. E questo perché, quando si parla del proprio personal branding, alla lunga, è impossibile fingere. Se non ci sei portato, se non hai nulla di nuovo da dire, se non lavori su te stesso per trovare il tuo unico modo di esprimerti, è molto meglio lasciare stare e dedicarsi ad altro. Il personal branding non è finzione: verresti scoperto e deriso in 5 minuti netti. Questo vuol dire che non puoi, ad esempio, limitarti a copiare il tono di voce di qualcun altro, sperando che funzioni allo stesso modo anche per te. Devi lavorare su te stesso, sulla tua unicità, sul tuo personale modo di comunicare. Puoi farlo in molti modi e ognuno di questi è un tassello che permette a te stesso di essere percepito come vero, autentico, genuino e originale. Quello che posso fare io per te è aiutarti a far arrivare agli altri chiaro e forte il tuo messaggio.

 

Ecco nel dettaglio come lavoreremo sul tuo brand personale:

  1. Mi contatti al telefono e mi spieghi nel dettaglio tutto ciò che non va, tutto quello che tu pensi possa e debba essere migliorato nel tuo lavoro. Con molta sincerità, è assolutamente fondamentale, dovrai raccontarmi tutto ma proprio tutto. Nessun segreto tra noi, ci conto, è esclusivamente nel tuo interesse.
  2. Conclusa la prima chiacchierata, a questo punto decidiamo insieme se è il caso di fare delle call su Skype o se invece è il caso che io venga di persona da te o tu da me. Possiamo stabilirlo solo dopo aver completato il primo punto di questo elenco, non prima.
  3. In entrambe le ipotesi, dopo aver esaminato la tua presenza digitale (Sito Web, Blog, LinkedIn, Facebook, Twitter, e chi più ne ha più ne metta) il tuo metodo di lavoro, il tuo modo di gestire i clienti, etc. potrò finalmente fornirti il responso.
  4. Produrrò quindi in questa fase un agile documento nel quale ti illustrerò tutto ciò che va modificato/migliorato/eliminato fornendoti delle motivazioni oggettive e professionali a supporto. Tranquillo, ti suggerirò anche dove e come migliorare.
  5. Dopo circa un mese dalla produzione del documento ci vedremo su Skype per analizzare la situazione attuale e apportare eventuali ulteriori cambiamenti al documento elaborato al punto precedente, per continuare con il lavoro di consulenza o soltanto per stringerci virtualmente la mano per il risultato raggiunto.

Individuare quello che ci rende davvero unici ci può aiutare a posizionare il nostro brand nella mente dei nostri potenziali clienti.

Perché devi affidarti a me per il tuo personal branding?

Semplice, se sei sul mio sito molto probabilmente mi hai trovato perchè hai bisogno del mio aiuto. Perché hai notato che, diversamente da tanti altri che parlando di personal branding, io applico davvero su me stesso quello che insegno agli altri. Questo, sia online che offline, ovviamente. Ti consiglio a questo punto di leggere, con calma, qui sul mio sito chi sono e di cosa mi occupo. Prenditi anche un pò di tempo per leggere i miei articoli o ascoltare i miei podcast. Un buon consiglio, anche se leggermente di parte, è quello di acquistare, se ti va, qualcuno dei miei libri, magari proprio il libro personal branding.
Sono abbastanza certo che, così facendo, troverai moltissime motivazioni per iniziare a lavorare insieme a me, fin da subito, sul tuo personal branding. Non ti resta altro da fare, a questo punto, che contattarmi al più presto.

 

Tutto molto interessante ma quanto costa la mia consulenza?

Il costo di questa consulenza personal branding ha delle variabili che dipendono esclusivamente da te e dal tuo caso specifico. Ci vediamo di persona? Vengo io da te? Vieni tu da me? Fissiamo delle sessioni online su Skype? Per quanti mesi dopo aver elaborato la strategia vuoi che ti segua? Ecco, queste sono alcune delle variabili in base alle quali ti formulerò un preventivo. Tranquillo però, il tuo investimento per il mio lavoro si ripaga fin da subito grazie agli enormi benefici che riceverai dal lavorare seriamente su te stesso e, cosa non meno importante, costa meno di quello che immagini. Allora, ci stai ancora pensando? Sul serio?

Share This